Felici condoglianze



Le nostre meschinità sulla ricchezza, sull’avidità del denaro, diventano il fulcro dell’ironia sulla quale si muovono inconsapevoli i personaggi, mettendo in luce gli aspetti cinici, comici, paradossali dell’imprevedibile quotidiano. La famiglia Allegro composta da Peppi, la moglie Carmela e il fratello di lei (scemo) Sarbaturi, ospita a pagamento la vecchia signora Filippa che viene accudita in quanto ammalata. Tutti ambiscono all’eredità di Filippa, anche i compari Consolata e Candiloru Guerra che l’avevano ospitata prima che gli Allegro gliela sottraessero con dei sotterfugi.

Varie e ripetute avvisaglie di morte (presunta) faranno accorrere i pretendenti innescando diatribe sui diritti acquisiti mitigati dalla vicina di casa signora Franca. Addolorato, l’impresario di pompe funebri, più volte convocato, darà le sue diagnosi non molto azzeccate, innamorandosi al fine della prosperosa infermiera Tina. Alla presenza del notaio Lullo si leggerà il testamento che prevede molte sorprese… Ma a chi finirà l’eredità? Il destino, da grande protagonista ironico e sarcastico, vorrà dire l’ultima battuta! 

VIDEO
       Video

Pubblicitá
 
 
Contatti

Piccola Compagnia del Teatro
Via Lume - 62 - 89134 Pellaro RC
Tel 3487760786 - 0965/358598
pctteatropellaro@gmail.com
Spettacoli stagione
 
Anno 2010 - " Felici condoglianze"
2 atti di Maurizio Nicastro

Anno 2011 - "Riuniti 'nto spiatali"
2 atti di Ciro Paziente

Anno 2012 - "Maru a cu nci capita"




 
40063 visitatori (124387 hits)
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=